Pane di segale con lievito naturale Pane 65% segale e lievito naturale di segale

Pane 65% segale e lievito naturale di segale

Pubblicatodi il Nov 2, 2017 in Pane
Nessun commento

Il pane di segale è un pane molto diffuso nei paesi del nord Europa, specialmente in Germania.
Il suo aroma intenso, il suo sapore deciso, non è per tutti i palati, soprattutto quelli abituati solo alle farine raffinate. Ma per coloro che amano i cereali antichi, la crusca, e i gusti forti, è sicuramente uno dei pani più buoni. Io lo adoro a colazione, con un velo di miele artigianale locale, o magari di quello che viene dai sottoboschi dell’alta Italia. Meraviglioso!

Esistono ovviamente innumerevoli ricette del pane di segale, e queste prevedono ognuna una differente quantità (e tipologia) di farina di segale. Come forse già saprete, la farina di segale ha poco glutine, pertanto ha bisogno di essere affiancata a un’altra farina (meglio se di frumento) per creare una maglia glutinica e far lievitare maggiormente l’impasto.

Al momento, io mi sono innamorata della ricetta di Jaffrey Hamelman, che prevede il 65% di farina di segale integrale, e solo lievito natuale liquido, anche questo di segale integrale! Io la seguo alla lettera, a parte che quel 25% di farina restante, che mi piace cambiare di volta in volta, prediligendo farina di frumento tipo 1 e Tritordeum. Per me il risultato è a dir poco eccezionale!

Aggiornamento del 16 Aprile 2018
Per la ricetta vi rimando a questo articolo: Pane di segale con lievito madre liquido, la ricetta

 

# # # #

Rispondi