Blog

Sbagliando si impara

Sbagliando si impara

Sono autodidatta. Tutto quello che so sul lievito madre e la panificazione, l’ho imparato da sola. Ho letto libri. Ho sfogliato pagine internet. Ho partecipato a gruppi di discussione. Ho seguito abili panettieri sui social. Ho tenuto un diario dei miei lieviti e dei miei panificati dal giorno in cui […]

Panificare ai tempi del coronavirus

Panificare ai tempi del Coronavirus

Mi fa strano parlare di panificazione e di lievito madre in questo momento così delicato per il nostro paese. A volte mi sembra di essere ipocrita. Passo gran parte del tempo a pensare alla situazione che stiamo vivendo, a immaginare come si evolverà la cosa, a chiedermi quanto tempo ci […]

Quale farina scegliere

Due parole sulle farine, tra bio, pietra, grani antichi e…

La farina è l’ingrediente principale del pane. Va da sé, che la scelta del tipo di farina è determinante per il risultato che si vuole ottenere. Ma quale farina scegliere? Come districarsi in un mercato che ti dice che bio è meglio, italiano è meglio, antico è meglio, a pietra […]

La cultura del pane in Italia

La cultura del pane in Italia

Non so voi, ma io da sempre seguo molti profili social di panettieri americani. Anzi, devo dire che è attraverso loro che è nata la mia passione per la panificazione con il lievito madre. Sono loro che più di altri mi hanno ispirata e fatto immergere in questo magnifico mondo. […]

Pane con lievito madre, non chiamatela ricetta

Pane con lievito madre, non chiamatela ricetta

Quando condivido una foto del mio pane con lievito madre su Instagram o su Facebook, mi sento spesso chiedere la ricetta. E ogni volta mi ritrovo a rispondere più o meno così: “La ricetta di base è quella del Tartine Bread, ma il procedimento è un po’ diverso”. Il fatto […]

Alla ricerca del pane perfetto

Alla ricerca del pane perfetto

È da quando ho iniziato a fare il pane con il lievito madre, che ho in testa un certo tipo di pane. Sin da subito, volevo che fosse alto, gonfio, panciuto, con la crosta bruna, croccante, piena di vescicole; e un’orecchia aperta, alta, pronunciata; e dentro una mollica soffice ma […]