it Italian

Chiacchiere di carnevale con esubero di lievito madre

()


Dopo le Castagnole con esubero di lievito madre, eccomi qui a proporvi le Chiacchiere di Carnevale con esubero di lievito madre (dette anche frappe, o sfrappole). Una ricetta semplice, veloce, golosa… e ora anche comoda per smaltire il lievito in avanzato dall’ultimo rinfresco.

Caratteristiche delle Chiacchiere di Carnevale con esubero

Ho realizzato personalmente questa ricetta, convertendone una tradizionale che non prevede alcun tipo di agente lievitante. Va detto che il lievito madre con la sua acidità, stempera notevolmente la croccantezza degli alimenti. Quindi dovete aspettarvi delle Chiacchiere di Carnevale belle gonfie, profumatissime, ma non friabili come quelle che si trovano solitamente in commercio. È normale che sia così.

Lievito madre

In questa ricetta si può utilizzare sia un esubero di lievito madre di giornata (quindi ancora piuttosto attivo), sia vecchio di un giorno di frigo. Suggerisco di non utilizzarne di più vecchio perché se da un lato non ci serve la sua funzione lievitante, è preferibile che non ci sia eccessiva acidità, dal momento che questa influisce sulla croccantezza del prodotto finito.

Qui di seguito trovate la versione con l’esubero di pasta madre (lievito madre solido), ma potete utilizzare anche il licoli ricorrendo al convertitore automatico presente qui sul sito.

Tempi di realizzazione

L’impasto richiede pochi minuti, dopodiché c’è il momento di riposo.
Potete decidere di posizionare il panetto in frigo per un’ora, oppure anche per tutta la notte.
Minore è il tempo di riposo maggiore sarà la croccantezza del prodotto finito, maggiore è il tempo di riposo e maggiore sarà il suo profumo e più intenso il suo sapore. Decidete voi cosa preferite e cosa vi è più comodo.

Frittura

Le Chiacchiere di Carnevale vanno fritte. E la frittura è un’arte.
La consistenza e la croccantezza passano anche da qui.
Suggerisco di recuperare, se non lo si ha già, un termometro da frittura per sapere e mentanere l’esatta temperatura che ci serve.

Chiacchiere di Carnevale con esubero - Bolle

Ingredienti per 2 vassoi grandi di chiacchiere

  • 225 g – Farina tipo 00 di media forza (280-300W)

  • 260 g – Esubero di lievito madre solido

  • 60 g – Zucchero semolato

  • 60 g – Burro morbido

  • 87 g – Tuorlo

  • 50 g – Marsala (o Rum)

  • 4 g – Sale marino fine

  • 1 limone (scorza grattugiata)

  • q.b. Zucchero a velo

Procedimento

  • Inserisci nella ciotola dell’impastatrice la farina, il lievito madre, lo zucchero e amalgama bene gli ingredienti.
  • Ora aggiungi il tuorlo d’uovo e il Marsala e inizia ad impastare.
  • Quando sarà tutto sufficientemente incorporato procedi inserendo il burro, la scorza di limone grattugiata e il sale. Impasta fino a piena incordatura.
  • L’impasto deve risultare omogeneo, coeso e liscio.
  • A questo punto sposta l’impasto in una contenitore, chiudilo con coperchio o pellicola e posizionalo in frigo. Dovrà rimanerci per circa un’ora, o se preferisci anche tutta la notte.
  • Terminato il riposo dell’impasto, tiralo fuori dal frigo, e stendilo a sfoglia. Puoi farlo a mano o con una sfogliatrice. L’importante è ottenere una sfoglia sottile il più possibile.
  • Intanto riempi una padella di olio per frittura e porta il tutto a 175°C.
  • Procedi con il tagliare la sfoglia in rettangoli della grandezza desiderata, incidendoli al centro.Chiacchiere di Carnevale con esubero - Incisione
  • Quando l’olio è arrivato a temperatura puoi procedere con la cottura. Immergi i rettangoli di sfoglia, facendoli cuocere 1-2 minuti per lato. E posizionali poi a scolare ed asciugare su un vassoio foderato di carta assorbente.
  • Lasciali raffreddare completamente, prima di spolverarli con zucchero a velo e servirli.

Conclusioni

Allora, come sono venute le vostre Chiacchiere di Carnevale con esubero di lievito madre? Anche le vostre sono piene di meravigliose bollicine in superficie? 🙂 Se vi va di farmele vedere, ricordate di taggare Pan Brioche quando postate la foto su Instagram!

È stato utile questo articolo?

Clicca su una stella per dare il tuo voto

Media dei voti / 5. Numero voti

Ancora nessun voto! Sii il/la primo/a a votare questo articolo!

Dato che hai trovato questo articolo utile...

Segui Pan Brioche sui social!

Mi dispiace che questo articolo non ti sia stato utile!

Permettimi di migliorarlo, col tuo aiuto!

Come posso rendere più utile questo articolo?

Condividi
3Shares
Sottoscrizioni
Notificami
0
Mi piacerebbe sapere la tua opinione! Aggiungi il tuo commento!x
()
x