FAQ su lievito madre e panificazione

()

In queste ultime settimane siete in tantissimi a scrivermi per farmi domande sul lievito madre e la panificazione. Complice questo periodo di clausura, l’interesse per questo magico settore dell’arte bianca ha avuto un’impennata sensazionale. Alcuni di voi si sono sentiti messi alle strette dalla difficile reperibilità del pane e poi del lievito di birra, altri dalla difficoltà di trovare prodotti privi di lievito di birra, altri hanno semplicemente avuto a disposizione quel tempo che prima mancava per sperimentare la creazione e gestione di un lievito madre, altri ancora, hanno potuto tornare a rinfrescare e impastare in modo più assiduo e convinto di quanto non potessero fare prima. Qualunque sia la ragione, siete in tantissimi in queste settimane a fare visita ogni giorno a Pan Brioche, e una buona parte di voi mi scrive chiedendomi consigli, chiarimenti, ponendomi domande, dubbi, desideri.

Una raccolta di domande e risposte

Ecco, è dalla raccolta di tutti questi messaggi, che ho pensato di creare una nuova sezione del blog, appositamente dedicata alle domande più frequenti, le “FAQ” (Frequently Asked Questions). L’idea, in verità, girava già da mesi nella mia testa, ma non avevo mai trovato la spinga giusta, e il tempo. Ed ora invece… non ho avuto più scuse! Trovate il link di accesso alle FAQ su lievito madre e panificazione nel menù principale in alto. Dateci un’occhiata e fatemi sapere cosa ne pensate. Come vedrete, è a uno stadio larvale. Ci sono per il momento poche domande – e dunque poche risposte -, ma sarà mia premura arricchirlo di giorno in giorno, anche sulla base dei quesiti che voi stessi mi porrete.

La vostra opinione

A fondo delle FAQ su lievito madre e panificazione ho inserito un modulo tramite il quale siete invitati a suggerirmi ulteriori domande, o a commentare quelle che già sono state pubblicate. Se ritenete che le risposte non siano adeguate, o esaustive, o abbastanza chiare, ditemelo! Mi piace mettere in discussione ciò che penso di sapere e mi piace anche esporre in modo migliore ciò che penso di aver già spiegato bene 🙂 Insomma, “two is mai che one” 🙂

La mia esperienza

Inoltre, come dico sempre, ogni pagina di questo blog è qualcosa di vivo e di mutevole. Cambia e cresce insieme a me. E dato che io non sono altro che un’appassionata autodidatta, con tanti libri letti ma ancora pochi anni di esperienza sulle spalle, non è detto che ciò che scrivo sia vero in senso assoluto o che lo sarà nel tempo. Di certo però è ciò che è vero per me adesso, ciò che con me funziona adesso. E lo condivido con voi per ciò che è. Con la più umile speranza che possa arricchire o dare qualcosa in più ai vostri momenti di panificazione e di lievito madre.

Grazie

Intanto vi ringrazio che ci siete, e per questo incredibile e meraviglioso scambio di queste settimane. Come ho già detto su Instagram gli scorsi giorni, attraversare questo lungo periodo di quarantena sarebbe sicuramente più triste e impegnativo senza di voi.


#iorestoacasa

È stato utile questo articolo?

Clicca su una stella per dare il tuo voto

Media dei voti / 5. Numero voti

Ancora nessun voto! Sii il/la primo/a a votare questo articolo!

Dato che hai trovato questo articolo utile...

Segui Pan Brioche sui social!

Mi dispiace che questo articolo non ti sia stato utile!

Permettimi di migliorarlo, col tuo aiuto!

Come posso rendere più utile questo articolo?

Condividi
3Shares
Sottoscrizioni
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti
0
Mi piacerebbe sapere la tua opinione! Aggiungi il tuo commento!x
()
x