it Italian

Prossime pubblicazioni e novità (pandemia permettendo)

()


Sono di quelle persone che legge in modo compulsivo le notizie e gli aggiornamenti su internet, riguardo questa pandemia. Mi dico che dovrei smettere, che non serve a niente, anzi, che non fa bene, ma poi continuo. E senza voler sciorinare le mie opinioni su ciò che sta accadendo, e soprattutto su come si sta gestendo la cosa a livello governativo, non posso fare a meno di domandarmi cosa sarà della prossima settimana e di quella dopo, e di quanto durerà questo attuale assetto che con tanta fatica abbiamo impostato in casa da noi con marito in smart working, figlio a casa dal nido e io alla costante ricerca di tempo per mettere in essere una mia attività. Al momento riesco ad avere circa 20 ore a settimana garantite, ma quanto durerà? Con un nuovo lockdown aggressivo o la necessità di isolare qualcuno di noi o qualcuno dei nostri aiuti, il meccanismo si incepperebbe ed io mi vedrei costretta a sospendere ciò che ho ripreso a fare qui su Pan Brioche. Non ci voglio pensare (ma ci penso).

Le mie attività su Pan Brioche

Fatto sta che, finché dura, queste ore sono distribuite su diverse attività, che vorrebbero ognuna più ore di quante gli dedico settimanalmente. Quali?

  • Panificazione
  • Stesura di articoli e contenuti per il sito
  • Condivisione sui social
  • Progettazione e mantenimento del sito
  • Consulenze
  • Dialogo con gli utenti

Vorrei ci fosse anche un ritaglio di tempo adeguato per produrre materiale multimediale di qualità, che si tratti di foto o di video, da accompagnare alle ricette (per illustrare i procedimenti) o come tutorial in sé, ma davvero ho dovuto scegliere di tralasciare questo aspetto per ora perché non ci sto dentro. Ma prima o poi…

Pane per i miei denti


Chi di voi non lo sapesse mi sono occupata di comunicazione online per circa vent’anni prima di decidere di cambiare strada. Mastico il linguaggio del web da quando è approdato in Italia. Amo scrivere. E mi sono occupata anche di fotografia e produzione video per diverso tempo. Dunque per me, mettere insieme la passione del lievito madre con questo piccolo spazio digitale, è ovvio e naturale come alzarmi la mattina e fare colazione con il mio pane o i miei pancake. Mi piace, mi diverte, mi fa stare bene. E sapere che è un modo di dare qualcosa di utile agli altri, è la ciliegina sulla torta, anzi, il pomodorino sulla focaccia 🙂

Prossime pubblicazioni

Detto ciò, in questi giorni sto producendo molto materiale di contenuto. Come avete visto ho pubblicato da poco l’introduzione alla cottura del pane, a cui seguiteranno almeno altri tre articoli sulle tecniche di cottura. Poi è da tempo che voglio completare la serie di articoli sul processo di panificazione di un pane ad alta idratazione, e mancano proprio i passaggi chiave della prima e seconda lievitazione: ci lavorerò a breve. Intanto sto sperimentando nuove ricette, semplici, per lo più con esubero, che appena collaudate conto di condividere con voi. E in coda ci sono poi alcuni dei miei pani di cui ancora non vi ho condiviso il procedimento, primo fra tutto quello sulle mie Ciabattine, che mi chiedente in tanti.

Area riservata

Nel mentre, sto cercando di attivare nuove funzioni sul sito, che se entreranno finalmente in funzione lo cambieranno sensibilmente. L’obiettivo principale è creare un’area riservata per i soli iscritti, i quali potranno beneficiare di contenuti esclusivi accessibili solo a loro e anche di alcune funzionalità extra. È un lavoro enorme su cui sono dietro da inizio estate e che sto facendo interamente da sola. Spesso subentrano imprevisti tecnici che rallentano tutto o addirittura bloccano i lavori, ecco perché mi richiede tanto tempo. Senza contare i problemi dati dal periodo di incertezza di cui vi ho parlato sopra. Ma non potendo investire su un tecnico programmatore, faccio come posso e piano piano mi avvicino all’obiettivo.

Mi date una mano?

A tal proposito, mi piacerebbe avere anche un vostro parere. Cosa ne pensate di questa idea? Siete di quelli che leggete solo ciò che è pubblicamente accessibile, o non disdegnate una registrazione se vi dà di ritorno quello che desiderate leggere e vedere? Sareste disposti a darmi una mano come tester? Nel senso che, una volta iscritti, vedendo anomalie, vi andrebbe di segnalarmele? Così poi – sempre piano piano – sistemo tutto!


Dai, questo è più o meno quello che volevo dirvi, così sapete un po’ cosa bolle in pentola, anzi, cosa sta lievitando in cella 😉

E speriamo che non esploda tutto.

A presto e buoni impasti,

Alice

È stato utile questo articolo?

Clicca su una stella per dare il tuo voto

Media dei voti / 5. Numero voti

Ancora nessun voto! Sii il/la primo/a a votare questo articolo!

Dato che hai trovato questo articolo utile...

Segui Pan Brioche sui social!

Mi dispiace che questo articolo non ti sia stato utile!

Permettimi di migliorarlo, col tuo aiuto!

Come posso rendere più utile questo articolo?

Condividi
1Shares
Sottoscrizioni
Notificami
8
0
Mi piacerebbe sapere la tua opinione! Aggiungi il tuo commento!x
()
x