Tag: pane

Pan Bauletto con lievito madre

Pan Bauletto con lievito madre

Il Pan Bauletto con lievito madre, è un pane morbido, leggermente dolce, dalla crosta quasi inesistente, utilizzato principalmente per fare sandwich, toast, tramezzini o per fare colazione spalmato con burro e marmellata. È un pane molto diffuso nelle tavole italiane, e lo si trova frequentemente anche in altri paesi del […]

Panini all'olio con lievito madre

Panini all’olio con lievito madre

Per noi italiani il pane è una cosa seria: non deve mai mancare sulla tavola. E la maggior parte di noi, sulla tavola, serve il cosiddetto “pane comune“. Un pane bianco, semplice, morbido, dalla crosta sottile e fragrante, facile da mangiare per chiunque e buono per accompagnare qualsiasi piatto. I […]

Impastare e incordare un pane ad alta idratazione

Impastare e incordare un pane ad alta idratazione

L’impastamento è una delle fasi che mi dà maggiore tensione nel processo di panificazione. E credo che questo dipenda dal fatto che la mia pigrizia e la mia scarsa forza fisica, mi portano a preferire l’utilizzo della planetaria o dell’impastatrice a spirale, all’utilizzo delle mani. Mi manca quindi il contatto […]

Autolisi, cos'è e a cosa serve

Autolisi, cos’è e a cosa serve

Che cos’è l’autolisi? A cosa serve? È davvero necessaria? Quanto deve durare? Va utilizzata sempre? Queste sono alcune delle domande che mi sono posta all’inizio del mio percorso nella panificazione con lievito madre, e che mi sono portata dietro per molti mesi, per non dire anni. La letteratura a riguardo […]

La cultura del pane in Italia

La cultura del pane in Italia

Non so voi, ma io da sempre seguo molti profili social di panettieri americani. Anzi, devo dire che è attraverso loro che è nata la mia passione per la panificazione con il lievito madre. Sono loro che più di altri mi hanno ispirata e fatto immergere in questo magnifico mondo. […]

Alla ricerca del pane perfetto

Alla ricerca del pane perfetto

È da quando ho iniziato a fare il pane con il lievito madre, che ho in testa un certo tipo di pane. Sin da subito, volevo che fosse alto, gonfio, panciuto, con la crosta bruna, croccante, piena di vescicole; e un’orecchia aperta, alta, pronunciata; e dentro una mollica soffice ma […]